Bacino 4 – Centro Cadore

Logo_Bacino4Bacino 4 – A.P.S. Centro Cadore

Sede: Via IV Novembre n. 11 – Grea di Domegge di Cadore
Informazioni: Cadore Sport Camping
Loc. Tai di Pieve di Cadore – Tel. 0435/501864
E-mail: info@cadorepesca.com
Sito web: www.cadorepesca.com

Perimetrazione: fiume Piave dalla confluenza del torrente Ansiei al confine nord del
comune di Ospitale di Cadore, incluso il tratto terminale del torrente Boite
dal ponte di Perarolo dell’ex S.S. n. 51
Comuni di: Calalzo di Cadore, Domegge di Cadore, Lorenzago di Cadore, Lozzo di
Cadore, Perarolo di Cadore, Pieve di Cadore, Vigo di Cadore.

ZONE IN CUI SI PUÒ ESERCITARE LA PESCA
A – Fiume Piave a nord dalla località Tre Ponti al lago di Centro Cadore escluso
B – Lago di Centro Cadore
C – Torrente Talagona
D – Torrente Molinà
E – Rio Rin
F – Torrente Cridola
G – Fiume Piave a sud dalla diga del lago di Centro Cadore alla confluenza del Rio Bianco Fiume Piave dall’asta di rilevamento dell’Enel a Perarolo alla loc. Rivalgo (fine
concessione)
H – Torrente Piova dalle sorgenti fino a 500 m. dalla briglia di presa della centralina e
dalla briglia di presa della centralina fino alla confluenza in Piave
I – Torrente Vedesana
M – Torrente Anfela
N – Torrente Valmontina
Q – Rio Rumotoi
R – Torrente Laggio

ZONE A REGIME PARTICOLARE DI PESCA
Zona Non Uccidere (No Kill)
O – Fiume Piave dalla confluenza del Rio Bianco fino al ponte Cadore

Zone Cattura e Rilascio (Catch & Release)
P – Fiume Piave dal ponte Cadore fino all’asta metrica Enel di Perarolo
Torrente Boite dal ponte SS 51 Alemagna alla confluenza in Piave

Restrizioni

• Numero massimo di prelievi stagionali tra salmonidi e timallidi: 120
• salmerino alpino: carniere massimo di 1 prelievo giornaliero e 10
prelievi stagionali;
• persico reale:carniere massimo di 30 pezzi giornalieri e 500
stagionali;
• salmonidi e timallidi: numero massimo prelievi stagionali: 120 capi;
• temolo: 1 prelievo giornaliero e 10 capi stagionali. Misura minima cm. 40 solo nel
Fiume Piave in zona G;
• carpa: misura minima cm. 40, con massimo di 1 prelievo giornaliero e 10 prelievi
stagionali;
• tinca: misura minima cm. 40 con massimo di 1 prelievo giornaliero e 10 prelievi
stagionali;
• divieto di prelievo della specie luccio
• divieto di utilizzo dell’attrezzo denominato “Bogagrip” utilizzato per slamare il pesce
stagionali. Apertura della pesca: 1° giugno 2015;
• scazzone: divieto di pesca alla specie e divieto di utilizzo come esca;
• le esche artificiali superiori ai 9 cm. si potranno utilizzare solo dopo il 1° Giugno
• restrizione valida solo per il Lago di Centro Cadore – Zona di pesca “B” -tutte le esche artificiali sopra i 9 cm. dovranno essere precedute dal cordino d’acciaio.
• Per tutte le esche artificiali al di sopra dei 9 cm. è ammesso un massimo di 2 ami terninanti con una sola punta senza ardiglione o con ardiglione perfettamente schiacciato

Modi di pesca
• per le seguenti specie: luccio, carpa, tinca e persico reale soggette a
contingentamento obbligo di tagliare la lenza senza strappare l’amo qualora lo stesso
sia innescato con esche naturali e non sporga dalla bocca del pesce;
• in tutto il territorio del bacino di pesca, qualora si debba rilasciare o si voglia
rilasciare il salmonide o il timallide adulto catturato, obbligo di tagliare la lenza senza
strappare l’amo qualora lo stesso sia innescato con esche naturali e non sporga dalla
bocca del pesce;

PESCA IN TUTTO IL BACINO ESCLUSA ZONA G

Per i soci:

– marmorata e ibrido carniere massimo 1 capo giornaliero e 5 stagionali misura minima 50cm
– temolo misura minima 40 cm. con carniere massimo 1 capo giornaliero e 5 stagionali

Per i pescatori muniti di permesso giornaliero e plurigiornaliero:

– marmorate e ibrido divieto di prelievo
– temolo divieto di prelievo

RESTRIZIONI PER LA ZONA G:

Per i soci:

– marmorate e ibrido divieto di prelievo
– temolo divieto di prelievo
– fario misura minima 25 cm.

Per i pescatori muniti di permesso giornaliero e plurigiornaliero:
– marmorate e ibrido divieto di prelievo
– temolo divieto di prelievo
– fario divieto di prelievo

Restrizioni per le zone O (No-Kill) e P (Catch&Release)
• il pesce allamato non deve essere portato all’asciutto bensì slamato nell’acqua con
cautela e in modo celere evitando di toccare le branchie con le dita e fare pressione
sugli opercoli, ventre o bottoni laterali;
• è vietato l’uso e la detenzione di esche naturali, la pasturazione, portare sul luogo di
pesca qualsiasi tipo di contenitore escluso il guadino che deve essere usato solo per il
recupero del pesce precedentemente allamato.

Ulteriori restrizioni per la zona O (No-Kill)
• la pesca può essere esercitata con una sola canna con o senza mulinello;
• la pesca può essere esercitata solo con esche artificiali;
• è consentita la pesca con la mosca o ninfa artificiale con singolo amo terminante con
una sola punta senza ardiglione o con ardiglione perfettamente schiacciato;

Ulteriori restrizioni per la zona P (Catch&Release)
• la pesca può essere esercitata esclusivamente con una sola canna munita di coda di
topo con una sola mosca artificiale;
• è consentito l’uso di un solo amo con una sola punta senza ardiglione o con ardiglione
schiacciato.

PUNTI VENDITA PERMESSI

CALALZO DI CADORE
Cartoleria Pol – Via Roma n. 35 – Tel. 0435/31380 (orario negozio)
Giacobbi Giuseppe – Via Stazione n. 10 – Cell. 338.5889516

DOMEGGE DI CADORE
Albergo Adelia – Via Roma n. 93 – Tel. 0435/72028

LORENZAGO DI CADORE
Zanderigo Rosolo Apollonio Tel. 3478100959

PERAROLO DI CADORE
Bar “Il Covo dei Zater” – Via Regina Margherita n. 3 – Tel. 0435/501339

PIEVE DI CADORE
Cadore Sport Camping – Loc. Tai – Via Cortina n. 63/65 – Orario negozio – Tel.
0435/501864
Simpaty Bar Tabacchi – Piazza San Lorenzo – Loc. Sottocastello di Cadore – Tel.
0435/32340

VIGO DI CADORE
Pizzeria Ristorante “Al Fogher” – Laggio di Cadore – Borgo Salagona n. 32 – Tel.
0435/77766

SEDICO
“Sport Team” (Tutto per la pesca) – Via Agordina n. 42 – Tel. 0437/853020 – Chiuso il
lunedì mattina

TREVISO
Niagara Sport – Via S. Martino n. 5 – Pieve di Soligo – Tel. 0438/1848070
Giorgio Sport – Via Liberazione n. 35 – San Vendemiano – Tel. 0438/35586
Hobby Pesca – Via G. Pascoli n. 3 – Bocca di Strada – Tel. 0438/30501
N.B. I permessi per le zone “Catch & Release” (cattura e rilascio) e “No Kill – NU”
(non uccidere) sono in vendita presso il negozio Cadore Sport Camping di Tai di
Pieve di Cadore e al Bar “Il Covo dei Zater” di Perarolo. I permessi per il
Carpfishing sono in vendita presso il negozio Cadore Sport Camping di Tai di Pieve di
Cadore.

PUNTI RILASCIO LIBRETTI D’ASSOCIAZIONE

Comune di Pieve di Cadore: Cadore Sport Camping – Tai di Cadore – Via Cortina n.
63/65 – Tel. 0435.501864
Comune di Perarolo di Cadore: Bar “Il Covo dei Zater” – Tel. 0435/501339
Comune di Calalzo di Cadore: – Giacobbi Giuseppe – Cell. 338/5889516
Comune di Domegge di Cadore: Frescura Valerio – Cell. 333/8694233
Comune di Vigo di Cadore: Pizzeria Al Fogher – Laggio di Cadore – Tel. 0435/77766

Provincia di Treviso:
Hobby Pesca – Via G. Pascoli – Bocca di Strada – Negozio 0438.30501
Niagara Sport – Via S. Martino 5 – Pieve di Soligo – Tel. 0438/1848070